Accessori, Cose di Carta, gioielli

mix it up!

Un mese fa, più o meno,  sono entrata in punta di piedi nel magico mondo dei lavori a maglia. Galeotto fu l’incontro in edicola con il primo numero di una raccolta che spiega passo dopo passo le varie tecniche con i relativi lavori e poi, alla vista di ferri e gomitoli in regalo, non ho saputo resistere! Dopo quell’acquisto ne sono seguiti molti altri…così tanti che mi ritrovo dopo un mese con un ricco bottino: set di telai circolari di varie misure, telaietto per i fiori, ponpon makers , ferri di tutti i tipi compresi quelli giganti…non so più nemmeno io quanti gomitoli di lana…spille…aghi…uncinetti e mi piace proprio tanto quello che, piano piano, sto imparando a fare!!!

Il primo amore, però, non si scorda mai, quindi ho pensato di unire la morbidezza dei lavori a maglia all’originalità delle perle di carta e devo ammettere che il risultato è sorprendente…

 

Annunci
Standard
the jungle book party decorations
compleanni, Cose di Carta, decorazioni fai da te

let’s party

Processed with Moldiv

Processed with Moldiv

Per rimanere in tema “feste di compleanno fuori dall’ordinario”, la scorsa estate mi sono particolarmente divertita e sbizzarrita nel realizzare le decorazioni e gli addobbi per i compleanni del mio piccolo Filippozzi e di mia sorella.

Per Filippo abbiamo scelto il tema “Il libro della giungla”, anche perché lui è selvaggio e permalosetto proprio come Mowgli: la location era già perfetta…ma io ci ho messo il mio tocco! Per la torta, invece, mi sono affidata alle mani sapienti e laboriose di Sabrina…risultato: SUPER WOW!!!!!!!!!!

Mia sorella ha scelto, invece, di festeggiare il suo trentesimo compleanno a suon di rock e per l’occasione abbiamo tutti vestito i panni delle nostre rock star preferite! Per Filippo ho fatto sbizzarrire la mia mamma che gli ha confezionato in poche ore un perfetto costume da Elvis (che sarà sfoggiato anche a Carnevale!!!). Io. come sempre, mi sono lasciata prendere la mano dall’entusiasmo e ho realizzato un mio sogno: quello di diventare JEM delle Holograms!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Per la torta, anche questa volta Sabrina ha creato un capolavoro!

Standard
Cose di Carta, decorazioni fai da te

Happy b-day

Organizzare e allestire le feste di compleanno, per gli altri, è sempre stata una gioia sin da quando ero piccola. Le idee non mi mancano mai ma scarseggio ancora un po’ di pratica…per fortuna,  posso rimediare alla mancanza di quest’ultima con una grande curiosità e tanta voglia di migliorare e, soprattutto, ho dalla mia parte Pinterest! Così, per realizzare delle scatoline a forma di cupcakes mi sono rivolta al mio guru e ho trovato questo tutorial semplice ma troppo carino proveniente dal blog Damask Love

Poi, una volta preparati questi graziosissimi cupcakes portacaramelle, ho pensato: come li sistemiamo? Che, non la vuoi fare una bella alzatina con gli avanzi del cartone da imballaggio del divano letto????? Alzatina con le principesse Anna e Elsa per rispettare il tema della festa, “Frozen”, eccchevvelodicoaffare?!?!!

ecco il tutorial per realizzarle dal blog Damask Love http://www.damasklove.com/spread-the-love-another-blog-crush-of-mine/

ecco il tutorial per realizzarle dal blog Damask Love http://www.damasklove.com/spread-the-love-another-blog-crush-of-mine/

cupcakes stand diy

riciclo creativo di cartone: alzatina per compleanni

Standard
uova di pasqua fai da te
Cose di Carta, decorazioni fai da te, Giochi per bambini, Laboratori, riciclo creativo

storia di una Pasqua non ancora festeggiata, ovvero, di quando cerchi di programmare tutto per tempo…ma poi per motivi ignoti sei sempre, inesorabilmente, in ritardo

Per la prima volta da anni, non sono tornata a casa per festeggiare la Pasqua con la mia famiglia e così mi sento sospesa nel limbo delle uova non ancora aperte. Uova che, tra l’altro, ho preparato con cura e amore per  mio figlio e per le mie nipotine…sì, perché quest’anno ho bandito le uova di cioccolata per dare spazio a qualcosa di più creativo!

Dopo attenti studi, negli ultimi trentatré/quasi trentaquattro anni sono giunta alla conclusione che la sorpresa più brutta nelle uova di Pasqua è anche quella più in voga nonostante il tempo che passa: il portachiavi di plastica con animaletto (quasi sempre non riconducibile a nessuna razza o specie esistente)…ma poi…un bambino, che se ne fa di un portachiavi? Boh…

Proprio per questo e anche perché sono (quasi) a dieta, ho deciso di farle io…le uova! Palloncini, colla e carta di giornale alla mano ho creato dei contenitori coloratissimi e pieni sia di golosità che di sorprese scelte appositamente per i miei nanetti

Standard